LOST ON YOU, LP

Una delle canzoni pop più interessanti degli ultimi anni, perché, nonostante sia estremamente orecchiabile ed entri in testa fin dal primo ascolto, esprime concetti niente affatto banali, con un arrangiamento che ha nella trovata del fischio il suo punto di forza. Molti dei nostri alunni, visto il successo, l’avevano già ascoltata, ma nessuno ne conosceva il significato.

Schermata 2017-05-15 alle 19.18.27

Questo brano è molto bello, cantato con il sentimento dalla cantante che nel ritornello grida la frase “Lost on you!”, come per dire “mi manchi, ti tengo tra i miei pensieri”. Lei pone delle domande al ragazzo, anche se lui non c’è e non riceve risposta, quindi tutto è sospeso, è come stare in un limbo. Nel video la fine è sorprendente: la cantante parla sempre di lui e lei, dei tempi passati insieme a ridere e a litigare, e poi si vede lei distesa sul divano con un’altra donna. Ciò sta a significare che ormai si è stancata di non ricevere più risposte, si è stancata di parlare con un uomo muto, e quindi cambia vita dimenticandosi di ciò che aveva detto prima.

RACHELE BONANNO, 3D

 

Questa canzone, molto profonda e bella, mi trasmette rabbia e dispiacere. E’ molto intrigante dal punto di vista delle emozioni. Inoltre, mi piace molto il fischio alla fine di ogni strofa, ha molto significato.

EMMA PONTREMOLI, 1D

 

“Lost on you” prima non la conoscevo neanche, ma dopo averla ascoltata l’ho trovata bella, ma il video non tanto. Invece la canzone è molto bella, anche se non rientra molto nei miei gusti.

FEDERICO PELLEGRINI, 3D

 

Canzone ben montata e studiata, con un bel ritmo e soprattutto con una cantante che la canta molto bene. Trovo molto bello il fischio alla fine del primo ritornello, sembra che la cantante con quel fischio voglia dire: “Guarda, ci siamo completamente persi, non c’è più rimedio, tutto quello che avevamo è andato perso con la stessa facilità con cui si fischia”. Il significato della canzone è molto bello e anche le emozioni che ti trasmette: è come se volesse esprimere rabbia, risentimento, nei confronti della persona a cui è “dedicata”. La canzone però, con il tono con cui è cantata, è come se dicesse “ti odio, te lo sto dicendo, ma non con tutta la cattiveria che dovrei usare”. Gli sta dicendo “Sì, dovrei odiarti, ma la verità è che non ce la faccio, perché ti amo ancora, una parte di me è ancora tua: dico queste cose per farti odiare dalle altre persone al posto mio, perché io non ci riesco”. Tutto ciò, per me è molto bello.

GIULIA PURGATORI, 3D

 

Questa canzone mi ha trasmesso delle sensazioni come la tristezza e il dolore: la cantante esprime queste emozioni molto bene, cantando. Questo pezzo ha un buon ritmo e alla fine di ogni strofa c’è un fischio che ricorda i film western. Una frase mi è particolrmente piaciuta, ed è “ ’Cause it’s going down/ All I ever wanted was you”, che significa: “Perché sta andando in fumo tutto quello che volevo: eri tu.”

GIULIA BACCELLO, 1D

 

E’ una canzone molto orecchiabile e carina, ma solo se l’ascolti in inglese, perché tradotta in italiano, non è mica tanto bella… Parla di una ragazza che si lascia col fidanzato e spera di rimettersi insieme a lui di nuovo. Abbiamo visto anche il video, ed era un po’ triste, dal mio punto di vista, perché, per esempio, in discoteca di solito le luci rallegrano le persone, ma lei rimane triste. Mi piacerebbe che nel video avessero fatto vedere come si sono lasciati.

NARDOS GUJA, 3D

 

La canzone è molto carina, anzi, bella. E’ una storia d’amore: nel video, prima la ragazza va al bar, in discoteca. Ama ancora quel ragazzo, non lo sa che cosa può fare: pensa che sta con quel ragazzo, insieme, bevono insieme, fumano insieme, fanno tutte le cose insieme. La ragazza è triste: si sono lasciati. Il ritmo è carino, quando l’ho ascoltata non mi è piaciuta tanto, ma dopo la seconda volta, con il testo in italiano, mi è piaciuta. Prima, in inglese, non capivo di cosa stava cantando.

ZIYING XIA, 3D

 

La canzone è bella: certo, non è fantastica, però è orecchiabile. Il video è pessimo, insomma c’è di meglio. Io, personalmente, avrei saputo fare molto di più.

MICHELE TAFANI, 1D

 

E’ una canzone scritta e cantata da LP, che è figlia di italiani che si sono trasferiti in America, o, per meglio dire, è quello che mi hanno detto.

YASSIN SANDLI, 1D

 

La canzone “Lost on you”, cantata da LP è un brano del 2016 molto profondo e intenso. Secondo me, parla di una donna lasciata dalla sua ragazza, e la rimpiange: si capisce dalla farse “All I ever wanted was you”, che , tradotta in italiano sarebbe: “Tutto quello che volevo eri tu”. La canzone è molto orecchiabile. Il video non mi ha colpito tanto, perché non spiegava bene.

GIOSUE’ MANCINI, 3D

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...